CommunityComplessitàComplessità in azioneEventiGlobal Enaction ManifestoNews

La vita è eco-sistemica

La vita è eco-sistemica

La vita è eco-sistemica

Dialogo con Fritjof Capra e Pier Luigi Luisi

coordina Dario Simoncini

Il Complexity Institute, in collaborazione con il Complexity Education Project, presenta il primo incontro della serie

Complessità in azione

8 leve per cambiare il mondo

Ogni giovedì sera, dalle 21.00, due persone dialogano e si confrontano su un tema da esplorare. 

Ogni tema può rappresentare una leva importante per la trasformazione della crisi attuale in una rinascita civile, culturale ed ambientale, rendendo la complessità lo strumento fondamentale per comprendere come agire nella transizione epocale che stiamo compiendo.

Quando:

11 marzo 2021

21.00-22.30

Web Meeting

La partecipazione è gratuita con iscrizione obbligatoria tramite Eventbrite, cliccando su “Registrati” qui sotto:

Una volta completata la registrazione, il giorno dell’evento i partecipanti riceveranno una e-mail per l’accesso al Meeting su Zoom

Ne parlano:

Fritjof Capra

Fritjof Capra

Dottore di ricerca, fisico e teorico dei sistemi, è autore di diversi bestseller internazionali, tra cui Il Tao della fisica (1975) e La rete della vita (1996). È coautore, insieme a Pier Luigi Luisi, del libro di testo multidisciplinare Vita e Natura. Una visione sistemica. Per approfondire: https://it.wikipedia.org/wiki/Fritjof_Capr

Pier Luigi Luisi

Pier Luigi Luisi

Dopo la sua laurea in chimica alla Scuola Normale Superiore di Pisa nel 1963, e alcuni anni di post-dottorato all’estero, ha fatto la sua carriera accademica al Politecnico Federale di Zurigo, dove ha lavorato per oltre trent’anni come professore di chimica nel dipartimento di Scienza dei Materiali, occupandosi di sistemi auto-replicanti, origine della vita, biologia sintetica, fino al 2003, assumendo poi una cattedra di biochimica alla università di Roma3 fino al 2013, enfatizzando gli studi sulla visione sistemica della vita. Per approfondire: https://it.wikipedia.org/wiki/Pier_Luigi_Luisi

Guida il dialogo:

Dario Simoncini

Docente di Organizzazione e Management della Complessità, Università di Chieti-Pescara

E con le rubriche:

La parola emergente

rubrica a cura di Enrico Cerni

Agopunture digitali

rubrica a cura di Massimo Conte, Complexity Education Project

Global-Enaction-Manifesto

I temi delle 8 serate si ispirano agli 8 principi del Global Enaction Manifesto

Puoi scaricare il GEM da questo link

Global-Enaction-Manifesto

Il primo punto del Global Enaction Manifesto:

La vita

La vita è eco-sistemica. L’uomo può vivere solo all’interno di una rete biologica, di cui è parte integrata e interdipendente

Tutti i sistemi viventi sono interdipendenti e il benessere dell’uomo non può prescindere dal benessere dell’ambiente in cui vive.
E’ perciò fondamentale nelle nostre azioni tenere ben presente il fatto che l’uomo vive all’interno di sistemi di complessità crescente integrati tra loro; poterli comprendere nelle loro interdipendenze richiede un’espansione della coscienza umana dagli ambiti personali e locali agli ambiti globali.
In questa nuova fase sociale è necessario sviluppare una consapevolezza dei sistemi e di come essi siano incessantemente al lavoro a tutti i livelli, nel tempo e nello spazio; imparare la dinamica dei sistemi aiuta a comprendere meglio come, spesso, i sistemi dinamici seguano una causalità contro-intuitiva rispetto alla causalità lineare – “A causa B” oppure “B è l’effetto dell’azione di A” – troppo semplicistica e persino fuorviante per i contesti sempre più dinamici ed interconnessi in cui oggi le persone agiscono.
Si tratta, in altri termini, di “unire i puntini” utilizzando conoscenze e capacità che ci mettano in grado di conoscere le relazioni dell’ecosistema complesso in cui si opera per poter comprendere le interconnessioni che agiscono nel contesto e come queste possano portare all’emergere di effetti assolutamente non previsti nel medio e lungo termine.

Scopri di più!

Se vuoi dare notizia dell’evento a persone che potrebbero essere interessate, qui di seguito trovi la locandina e il teaser dell’evento

Complexity Education Project

Incontro organizzato in collaborazione con Complexity Education Project

Complexity InstituteGlobal Enaction ManifestoTexture Società Benefit Nested Società Benefit 

Il Complexity Institute è un’associazione che opera all’interno di una comunità più vasta che pone al centro della propria operatività i principi della complessità e la loro applicazione etica.

Questa comunità è un vero e proprio ecosistema che si ispira ai valori del Global Enaction Manifesto e di cui sono parte attiva – insieme al Complexity Institute – Texture Società Benefit e Nested Società Benefit.

Abbiamo il piacere di segnalarvi che a fine settembre 2021 inizierà il Master Executive in Complexity Management. Presto sarà disponibile sul nostro sito il programma e la procedura per l’iscrizione. Per chi fosse interessato fin d’ora a segnalare il proprio interesse per una pre-iscrizione in early bird, può scriverci un’email mettendo nell’oggetto “Manifestazione di interesse per il Master Executive”.

Per contattarci:
complex.institute@gmail.com

Cell. +39-327-3523432

Thanks for partecipating with your comments!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.