Foto di Lumina Obscura da Pixabay

Racconti dal Master in Complexity Management Episodio 2


Weekend a Bologna per i partecipanti del Master e della Certificazione in Complexity Soft Skills

Tra Bologna e Dante, Alma Mater e mostra su Aldrovandi, complessitĂ  e forma del mondo, discussioni e chiacchere, vino e cibo, che altro si potrebbe aggiungere? La gioia di incontrarsi in piĂą di 40 persone e stare insieme per due giorni… Il Master in Complexity Management è anche questo!

Complexity Institute

Un fine settimana insieme a Bologna

Sabato 4 e domenica 5 febbraio 2023 si è tenuto un incontro speciale a Bologna. Un weekend dedicato al piacere di viversi insieme ed apprendere, ove si sono incontrati i partecipanti dell’Executive Master in Complexity Management e del corso in Complexity Soft Skills del Complexity Institute, ospitati e accolti calorosamente dall’Università Alma Mater Studiorum di Bologna.

Ci sono cose che sono cose e altre che sono segni” come ci ha detto il Prof. Giuseppe Zollo. Questo incontro fa decisamente parte della seconda categoria. Grazie a tutti!, ha commentato Alessandro Moriggi, partecipante dell’Executive Master in Complexity Management.

Dalla visita al Museo Mostra Opere Aldovrandi…

L’incontro è iniziato sabato pomeriggio. I 40 partecipanti si sono trovati nella splendida Piazza Scaravilli di Bologna, di fronte al Museo di Palazzo Poggi. Lì hanno visitato l’esposizione intitolata L’altro Rinascimento. Ulisse Aldovrandi e le meraviglie del mondo, organizzata dal Sistema Museale dell’Ateneo di Bologna in occasione del 500° anniversario dalla nascita di Ulisse Aldovrandi, tra i piĂą grandi scienziati della natura del suo tempo.

…alla Lectio Magistralis del Professor Giuseppe Zollo

Il giorno successivo, ospitati nella splendida Sala Ulisse dell’Accademia delle Scienze dell’UniversitĂ  di Bologna, il Professor Giuseppe Zollo ha tenuto una magnifica Lectio Magistralis intitolata La forma del mondo. Dante e la scuola dei filosofanti di Bologna, ovvero locale e globale nel pensiero complesso prima della rivoluzione scientifica. Alla Lezione è seguito un laboratorio con l’intento di vedere applicato nel quotidiano il pensiero complesso, individuando le pratiche che permettono a livello locale di avere un impatto positivo su un piano globale.

E soprattutto stare insieme e viversi!

Un’accoglienza strepitosa, un weekend magico. Momenti pieni del concetto di “prendersi cura”: delle nostre relazioni, del mondo che abitiamo e anche delle risate. Insomma, una bellissima “forma del mondo” (credo che abbiamo ancora tutti le parole del Prof. Zollo che risuonano nella testa). Grazie di cuore!, ha commentato Claudia della Torre, partecipante al Master in Complexity Management.

Un ringraziamento speciale all’UniversitĂ  di Bologna che ci ha accolti, in particolare al Direttore Generale, la Dott.ssa Sabrina Luccarini, che ci ha onorati della Sua presenza e a Letizia Guerra, Alice Corradi, Elena Bacchetti ed Elisabetta Gozzoli, che hanno permesso che tutto ciò avvenisse.

La foto di copertina è di Lumina Obscura da Pixabay.

Per contattarci:
complex.institute@gmail.com

Cell. +39-327-3523432

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: