Francisco Varela Project

Francisco Varela Project bis copia

Il Francisco Varela Project:

educare alla bellezza con l’esempio

Il Complexity Institute è una delle associazioni promotrici del Francisco Varela Project, insieme a Le mie Terre d’Italia APS.

Si tratta di un progetto che stiamo realizzando presso Villa Agellis, a Spoleto – sede dell’Associazione di promozione sociale “Le mie Terre d’Italia” – e che, grazie alla autorizzazione che abbiamo ricevuto dalla moglie Amy Cohen, abbiamo dedicato a Francisco Varela.

Il progetto riguarda la possibilità di lavorare con gruppi di persone su attività educative e formative che di volta in volta organizziamo insieme a persone ed Associazioni che operano nei diversi campi di studio e di ricerca a cui Varela si è dedicato durante la sua vita: creare collegamenti importanti tra scienza e spiritualità – i “ponti di gentilezza” di cui parla Varela – attraverso l’apprendimento e la meditazione, le tecniche di introspezione e l’etica, con quella capacità straordinaria che lo caratterizzava nella sua ricerca di unire costantemente aspetti scientifici e teorici con aspetti pratici e quotidiani, spesso così ovvi da sfuggire alla nostra capacità di osservazione e di riflessione.

Il Francisco Varela Project ha lo scopo di “Educare alla Bellezza”, promuovendo lo studio e l’applicazione dei fondamenti della teoria della complessità alle relazioni sociali, raccordandosi ai principi del pensiero di Francisco Varela: la circolarità delle interpretazioni, l’emergenza delle forme, la co-determinazione dei fatti e l’inintenzionalità del know-how etico.

Studiare la complessità porta a comprendere che tutto è fondato su un principio relazionale, il “cum” (cum-plexus = con nodi, intrecciato). Se ci si accorge che tutto è fondato su un principio relazionale, non si può più “non” tenerne conto. Non si può non tener conto di quanto le relazioni siano fondamentali nel modificare l’assetto del contesto all’interno del quale agiamo nella nostra vita di tutti i giorni. Applicando una visione complessa, è il comportamento personale, è la responsabilità personale che è chiamata in campo.

Il Francisco Varela Project è un progetto per la vita: è dedicato a formare ed educare le persone. L’approccio che utilizziamo è di tipo teorico e pragmatico allo stesso tempo: una visione fondata sulla teoria della complessità, legata all’interdipendenza dei fenomeni, unita alla responsabilità personale, all’etica dei comportamenti, all’essere di esempio, alla conoscenza incarnata.

Il nostro intento è quello di diffondere un ‘paradigma relazionale’, fondato sulla relazione anziché sulla separazione, sulla felicità anziché sulla paura, sulla vita anziché sulla sopravvivenza in tutte le declinazioni possibili. Sentiamo in noi che il bisogno di nuovi (pur se molto antichi) approcci è non solo necessario, ma estremamente urgente in tutti gli ambiti della vita personale e sociale.

  • Dall’estate 2013 organizziamo una Summer School della durata di 10 giorni dedicata alla gestione della complessità – la Complexity Management Summer School (CMSS) – in ambito organizzativo e manageriale, collaborando con studiosi di teoria della complessità ed esperti di management e leadership.
  • Dall’inverno 2014 organizziamo i Winter Lab della durata di 7 giorni – i Complexity Management Winter Lab (CMWL) – , dedicati all’applicazione di strumenti e metodi alla gestione della complessità in ambiti organizzativi e manageriali.
  • Dall’inverno 2014 organizziamo i Complexity Literacy Meeting: sono incontri dove libri di qualsiasi genere letterario vengono presentati e commentati attraverso dei dialoghi tra tutti i partecipanti assumendo il più possibile un punto di vista “complesso”.
  • Dall’estate 2016 organizziamo METAmorphosis – European School for Polis, Policy and Politics: è una Scuola dedicata ai temi della politica secondo un approccio sistemico e complesso, in cui si possono sviluppare competenze e comprensioni più adatte al cambiamento che è necessario portare avanti in ambito economico, sociale e politico, con una visione sistemica e complessa a livello europeo. 

Lo scopo del Francisco Varela Project: mettere in interdipendenza il benessere personale, il benessere socio-relazionale, il benessere spirituale per lo sviluppo umano

Diapositiva5

La mia presentazione è, più di ogni altra cosa, una proposta per un reincantamento della saggezza, intesa come azione non-intenzionale. Questo saper vivere è basato su una pragmatica di trasformazione la quale richiede niente di meno che una consapevolezza momento per momento della natura virtuale di noi stessi. Nel suo pieno dispiegarsi essa dischiude una apertura mentale intesa come autentico prendersi cura. Queste sono idee radicali e misure drastiche per i tempi inquieti che stiamo vivendo e per quelli anche più difficili che probabilmente dovremo affrontare

Francisco Varela, Un know-how per l’etica


per informazioni:

complex.institute@gmail.com
franciscovarelaproject@gmail.com

Cell. +39-327-3523432

%d bloggers like this: