celebrare la vita

Celebrare la vita

Celebrare la vita Si genera solo nel bello di Marinella De Simone Tutti gli uomini, o Socrate, sono pregni nel corpo e nell’anima, e quando giungono ad una certa età, la nostra natura fa sentire il desiderio di procreare. Non si può partorire nel brutto, ma nel bello, sì. L’unione dell’uomo e della donna è […]

Muri o mulini

Muri o mulini?

Muri o mulini? Quando soffia il vento del cambiamento di Marinella De Simone Quando diciamo che un dato fattore è portante, consideriamo che questo fattore è votato spontaneamente ad un certo sviluppo, sul quale possiamo far leva: invece di far dipendere tutto dalla nostra iniziativa, riconosciamo che nella situazione è inscritto un certo potenziale, che […]

Salute

Vita, complessità e cooperazione

Vita, complessità e cooperazione Una Scuola per la Salute di Antonio Bonaldi La Scuola di cui voglio parlare non è una Scuola fatta di banchi, registri, esami e diplomi; è una Scuola di pensiero (a cui ovviamente devono seguire le azioni) alla cui ideazione hanno contributo Slow Medicine e Complexity Institute, insieme a tante persone, di diverse professionalità, […]

Disconnessione

Disconnessione Veloci solo in apparenza, siamo mortalmente lenti   di Marinella De Simone Si considerano inganni e illusioni come le più solide delle verità, mentre la realtà resta favolosa. Se gli uomini osservassero con continuità soltanto le realtà, senza concedersi illusioni, la vita sarebbe come una fiaba e una storia delle Mille e una notte, […]

Il-rischio-di-essere-trattati-come-bambini

L’inversione mezzi-fini

L’inversione mezzi-fini Di fronte a una situazione di pericolo, il vero rischio è di essere trattati come bambini di Marinella De Simone Il nostro modo di ragionare e comunicare è disseminato di metafore, anche se molte sono di uso così comune che nemmeno ci accorgiamo della loro esistenza. Tanto per dire: “disseminato” è una metafora. […]

la paura del contagio

Il contagio della paura e la paura del contagio

Il contagio della paura e la paura del contagio Di quanti ciechi ci sarà bisogno per fare una cecità? di Marinella De Simone La paura acceca, disse la ragazza dagli occhiali scuri, Parole giuste, eravamo già ciechi nel momento in cui lo siamo diventati, la paura ci ha accecato, la paura ci manterrà ciechi, Chi […]

Noli me tangere

Noli me tangere

Noli me tangere La sacralità del toccare il corpo dell’altro di Marinella De Simone Non toccarmi, non trattenermi, rinuncia a qualunque contatto, non pensare a una qualche familiarità o sicurezza. Non credere che ci sia alcuna assicurazione, come quella che vorrà Tommaso. Non credere, in nessun modo. Ma resta salda in questa non-credenza. Restale fedele. […]

delle cause e degli effetti

A parità di condizioni

A parità di condizioni Delle cause e degli effetti e dei loro improbabili legami (Seconda parte) di Marinella De Simone Cause, memoria, tracce, la storia stessa dell’accadere del mondo, quindi, possono essere solo prospettiva: come il roteare del cielo, un effetto del nostro peculiare punto di vista sul mondo… Inesorabilmente, lo studio del tempo non […]

La complessità di un'epidemia

La complessità di un’epidemia

La complessità di un’epidemia Un contributo a più voci Una sfida complessa richiede coerentemente l’adozione di strategie ed azioni complesse. E l’epidemia da Coronavirus è certamente una sfida complessa. Ecco perché in questo frangente abbiamo ritenuto utile, al di là delle tante voci offerte sulle più adeguate modalità per fronteggiare l’epidemia in corso, fornire uno […]

Delle-cause-e-degli-effetti

Delle cause e degli effetti. E dei loro improbabili legami

Delle cause e degli effetti E dei loro improbabili legami (prima parte) di Marinella De Simone Memorie, cause e effetti, fluire, determinazione del passato e indeterminazione del futuro non sono che nomi che diamo alle conseguenze di un fatto statistico: l’improbabilità di uno stato passato dell’universo. (Carlo Rovelli, L’ordine del tempo) Ciò che noi consideriamo come […]

l'interazione uomo-robot

L’Interazione Uomo-Robot

L’Interazione Uomo-Robot spiegata con la Teoria della Complessità di Claudio Lombardo* Introduzione È un qualcosa di sconvolgente, percettivamente stupefacente, l’interazione con un robot che esibisce un grado di intelligenza simile ad un bambino di 6 anni. Il robot, la creazione dell’iperattività scientifica umana, è capace di produrre una reciprocità comunicativa con l’essere umano che va […]

Stili di Management e Intelligenze Relazionali – Dossier su L’Impresa

Il design di 4 idealtipi: l’eroe, il supervisore, il maestro, il facilitatore – Dossier su L’Impresa Dopo aver introdotto il tema delle Intelligenze Relazionali nel dossier pubblicato su “L’Impresa” n.5/2017,  Marinella De Simone del Complexity Institute e Dario Simoncini dell’Università di Chieti-Pescara tornano sul tema delineando le principali proprietà del modello delle Intelligenze Relazionali, tratteggiando convinzioni, schemi d’azione e possibili […]

Il Modello delle “Intelligenze Relazionali” per il management – le intelligenze ecosistemiche

Riproponiamo parte dell’articolo pubblicato sulla rivista “L’Impresa” del Sole 24 Ore di maggio 2017 a firma congiunta Marinella De Simone e Dario Simoncini Per scaricare tutto il dossier, clicca qui!  (terza parte) Le intelligenze relazionali eco-sistemiche: i trade-off situazionali tra intelligenza percettiva ed intelligenza collettiva A seconda della loro attivazione, quelle eco-sistemiche sono le intelligenze relazionali che definiscono […]

Il Modello delle “Intelligenze Relazionali” per il management – capacità sistemiche e generative

Riproponiamo parte dell’articolo pubblicato sulla rivista “L’Impresa” del Sole 24 Ore di maggio 2017 a firma congiunta Marinella De Simone e Dario Simoncini Per scaricare tutto il dossier, clicca qui!  (prima parte) Le 4 intelligenze relazionali: capacità sistemiche e generative La capacità di relazionarci nel mondo è la più importante e potente forma di intelligenza […]

Il Modello delle “Intelligenze Relazionali” per il management – le intelligenze interpersonali

Riproponiamo la seconda parte dell’articolo pubblicato sulla rivista “L’Impresa” del Sole 24 Ore di maggio 2017 a firma congiunta Marinella De Simone e Dario Simoncini Per scaricare tutto il dossier, clicca qui!  (seconda parte) LE INTELLIGENZE RELAZIONALI INTERPERSONALI: i trade-off situazionali tra intelligenza emotiva ed intelligenza sociale Le intelligenze relazionali interpersonali sono quella emotiva, che pone il focus […]

Le intelligenze relazionali per il management – Dossier su L’Impresa

Le intelligenze relazionali per il Management Dossier su L’Impresa Oggi è necessario che l’intelligenza manageriale si parametri a delle nuove metriche, non più individuali ma di tipo relazionale: qualitative, circolari, plurilivello e multidimensionali. Un’adeguata e coerente comprensione e governance delle interazioni con gli altri, singoli e gruppi, assume un ruolo decisivo per svelare le trame […]

L’Europa? Un sistema complesso tra ordine e caos

L’EUROPA? UN SISTEMA COMPLESSO TRA ORDINE E CAOS al Festival della Complessità 2017 di Tarquinia All’interno dell’evento nazionale di apertura del Festival della Complessità 2017, presso la Libreria La Vita Nova in via Carducci 8, Marinella De Simone del Complexity Institute ha tenuto una conversazione dal titolo: L’Europa? Un sistema complesso tra ordine e caos Questo […]

La gerarchia dei sistemi complessi

La gerarchia dei sistemi complessi Proviamo a definire brevemente cos’è un sistema complesso. Innanzi tutto è un sistema, in cui i singoli elementi interagiscono tra loro determinando un comportamento globale del sistema diverso da quello dei singoli elementi che lo costituiscono: possiamo perciò parlare di un’entità organizzata, organica e globale; all’opposto, non abbiamo un sistema […]

Il principio relazionale

Il principio relazionale Studiare la complessità porta a comprendere che tutto è fondato su un principio relazionale, il cum di “complesso” – cum plexum – di cui non si può non tener conto: non si può non tener conto di quanto le relazioni siano fondamentali nel modificare l’assetto del contesto in cui viviamo. Ecco perché, parlando […]

Definire la complessità

E’ difficile definire cosa sia la complessità: spesso il termine complessità viene definito in antitesi al concetto di semplicità, confondendo così il concetto di complessità con quello di complicazione. E’ interessante, per comprendere la differenza di significato tra il termine complesso ed il termine complicato, risalire all’aspetto etimologico delle parole: mentre complicato deriva dal latino […]