CMSS 2016 – Presentazione

This slideshow requires JavaScript.

LA COMPLEXITY MANAGEMENT SUMMER SCHOOL 2016

A Spoleto, nel verde delle colline umbre, in un’antica dimora dedicata alla bellezza, il Complexity Institute Aps propone dal 26 agosto al 4 settembre 2016 dieci giornate intensive destinate a manager, professionisti, studiosi e ricercatori; il focus della CMSS 2016:

«MODELLI ORGANIZZATIVI EMERGENTI: GOVERNANCE E COMPETENZE MANAGERIALI»

 Foto brochure CMSS 2016

Scarica la brochure!

 I TEMI:
L’economia sociale e l’impresa civile
Le Società Benefit e le B-Corp
L’innovazione disruptive
Gli Hub cognitivi
I paradossi delle organizzazioni complesse
Il compliance management
Casi e discussioni di management change
Casi e discussioni di diversity management
La digital innovation: governance e skills
Tecniche di agile management
Coaching aziendale e cura dei team
Nuovi modelli di business bancari e finanziari

Complexity Management Summer School

L’intreccio tra dinamiche relazionali e dinamiche tecnologiche è sempre più fitto. Il desiderio dei giovani di far emergere i propri talenti e di utilizzarli per migliorare lo stato del mondo stressa gli attuali modelli di governance. Nascono nuove forme di organizzazione che meglio si adattano allo scopo.

I tradizionali modelli organizzativi e di management sono in crisi perché non si mostrano coerenti con gli emergenti modelli di business. E’ tempo di sviluppare una maggiore comprensione sulle dinamiche evolutive dei mercati e sulle pratiche da adottare per allineare le proprie competenze alla crescente complessità dei sistemi aziendali.

Siamo alla vigilia di una nuova stagione imprenditoriale che si caratterizza sia per il rifiuto di un modello basato sullo sfruttamento in favore di un modello centrato sul principio di reciprocità, sia per lo sforzo di dare un senso, cioè una direzione, all’attività d’impresa, la quale non può ridursi a pensare se stessa come mera “macchina da soldi”. Invero, è sempre più diffuso tra gli stessi imprenditori il convincimento secondo cui il profitto non può essere l’unico obiettivo dell’impresa e soprattutto che non può esserci alcun trade-off tra profitto e impegno sociale, tra profitto e progresso civile. Perché il “come” si genera profitto è altrettanto importante del “quanto” se ne produce.

(Stefano Zamagni)


Foto brochure CMSS 2016

Scarica la brochure!

Presentazione della Summer School: clicca qui

Team Docenti: clicca qui

Team Esperti: clicca qui

Il Programma: clicca qui

La Sede: clicca qui

L’Iscrizione: clicca qui


MEDIA PARTNER:

Executive Summary


per informazioni:
complex.institute@gmail.com
franciscovarelaproject@gmail.com

%d bloggers like this: