La Sede: Villa Agellis

This slideshow requires JavaScript.

LA SEDE: VILLA AGELLIS

IN UMBRIA, A SPOLETO (PG)

Le Summer School del Complexity Institute sono ospitate a Villa Agellis: un Borgo del Mille restaurato con le tecniche della bio-edilizia, circondato dal magico silenzio dei boschi, dove viene svolta attività agricola biologica e dove le diverse Scuole attive nell’ambito del Francisco Varela Project svolgono i propri Corsi.

Dalla fine del 2012 Villa Agellis è infatti diventata la sede operativa dell’Associazione di Promozione Sociale “Le mie Terre d’Italia“, che collabora con il Complexity Institute e che ospita eventi educativi finalizzati a tutelare e promuovere la bellezza del patrimonio artistico, naturalistico e paesaggistico del nostro Paese ed a propagare l’etica nei comportamenti personali.

Villa Agellis

Villa Agellis è un Borgo risalente ad epoca romana circondato da più di 90 ettari di prati e boschi a soli 3 chilometri da Spoleto, in Umbria.

Censito per la prima volta nel 1200 come «Villa Agellis», il borgo era una delle 74 Ville del Ducato di Spoleto ed ospitava con i suoi oltre 400 ettari di podere ben 10 famiglie (chiamate “fuochi”), risultando una delle proprietà con il maggior reddito agrario del Ducato di Spoleto.

Successivamente divenuto un Convento, noto come “Convento di Agghielli”, dalla fine dell’800 fino alla metà degli anni ’60 del ’900 è stato proprietà fondiaria della ricca famiglia spoletina degli Spinelli, tra cui Angelo, a cui è dedicata la piccola Chiesa di Sant’Angelo all’interno del borgo.

La proprietà è stata venduta dalla famiglia Spinelli a metà degli anni ’60 e mai più utilizzata: i nuovi acquirenti hanno smembrato la proprietà in diversi lotti per poi rivenderli, lasciando decadere il borgo ed i terreni circostanti – nell’attesa di essere venduti – in uno stato di degrado sempre più profondo.

Nel 1995 il borgo ed i terreni circostanti sono stati acquistati e riportati alla loro originaria bellezza con un accurato lavoro di restauro e di rimessa a coltura con un grande rispetto dell’ambiente naturale e dei materiali utilizzati, divenendo, fino al 2010, la sede di una prestigiosa azienda agricola e agrituristica, il «Convento di Agghielli», riprendendo il nome dell’antico Convento. Tutta l’azienda è stata certificata biologica, i fabbricati sono stati restaurati con i criteri della bio-architettura e gli arredi sono tutti in materiali naturali. La cucina è adatta ad ospitare gruppi che apprendono l’arte culinaria lavorando insieme.

Dalla fine del 2012 il borgo è divenuto la sede operativa dell’Associazione di Promozione Sociale «Le Mie Terre d’Italia» .

cropped-Francisco-Varela-Project-bis-copia1.jpg

per informazioni:
complex.institute@gmail.com
franciscovarelaproject@gmail.com

Cell. +39-327-3523432

%d bloggers like this: