CMSS 2014 – Il Programma

This slideshow requires JavaScript.

2nd CMSS

COMPLEXITY MANAGEMENT SUMMER SCHOOL
Spoleto (PG-Italy) – 29 agosto 2014 – 07 settembre 2014

 

VENERDI 29 AGOSTO 2014

12.30-14.30 – Welcome Lunch

15.00-16.00

Presentazione dei partecipanti e del corso

Conduttore: Marinella De Simone – Presidente Complexity Institute

16.00-19.00

OUTDOOR  –  Parte I

VISIONE EVOLUTIVA: ESPERIENZE PRATICHE PER LEADER VISIONARI

Conduttore: Alessandro Rovetta – Coach, MNB Associates Ltd, London

Guidare le persone in mondi complessi significa abbandonare il controllo dei dettagli a favore della capacità di aggregare le persone stimolando  l’emergenza di una visione comune. (SI CONSIGLIA ABBIGLIAMENTO COMODO)

20.00-21.00 – Cena

[hr color=”blu” width=”3″ border_width=”3″ ]

SABATO 30 AGOSTO 2014

09.00-13.00

OUTDOOR – PARTE II

VISIONE EVOLUTIVA: ESPERIENZE PRATICHE PER LEADER VISIONARI – CON DEBRIEFING

Conduttore: Alessandro Rovetta  –  Coach, MNB Associates Ltd, London

Accettare le criticità come valore per il gruppo e creare il giusto contesto per valorizzare i diversi apporti e lasciare che le interazioni complesse abbiano la libertà di arricchire la visione evolutiva.

13.00-14.00 – Pranzo

14.00-18.00

MODELLI 1 – PARTE I

TEORIA DELL’ORGANIZZAZIONE EVOLUTIVA

Conduttore: Alberto Felice De Toni – Rettore Università di Udine

In una teoria dell’organizzazione evolutiva l’imprenditore acquisisce un carattere “eroico”, mutando dalla condizione di leader di se stesso a quella di una figura autorevole, amorevole, in grado di dare l’esempio e di delegare, responsabilizzando e facendo crescere nuovi leader, per poi ritornare nuovamente alla propria condizione di self-leader.

20.00-21.00 – Cena

[hr color=”blu” width=”3″ border_width=”3″ ]

DOMENICA 31 AGOSTO 2014

09.00-13.00

MODELLI 1 – PARTE II

TEORIA DELL’ORGANIZZAZIONE EVOLUTIVA

Conduttore: Alberto Felice De Toni – Rettore Università di Udine

Il sogno del singolo (il leader) porta alla creazione di un’organizzazione finalizzata a realizzare il sogno stesso, ma una volta condivisa tale visione diventa l’immaginario del gruppo, che motiva e orienta il comportamento e l’elaborato di tutti i singoli … il futuro appartiene a chi sa immaginarlo …

13.00-14.00 – Pranzo

14.00-18.00

CASI 1

APOTECA NATURA: LA GESTIONE AUTOPOIETICA DI UN NETWORK

Conduttore:  Massimo  Mercati – Direttore Generale ABOCA

Un excursus storico e gestionale sullo sviluppo della rete di Farmacie Apoteca Natura in cui sono stati largamente utilizzati degli strumenti gestionali che possono essere ricondotti agevolmente ai concetti della complessità.

20.00-23.00 – Cena di Community!

[hr color=”blu” width=”3″ border_width=”3″ ]

LUNEDI’ 01 SETTEMBRE 2014

09.00-13.00

MODELLI 2 – PARTE I

LEADERSHIP ED EMPOWERMENT DELLE PERSONE

Conduttore:  Alessandro Cravera – Newton Innovation, Sole 24 Ore

Il modulo presenta i principali aspetti evolutivi degli studi sulla leadership, dai modelli tradizionali alla complexity leadership e si focalizzerà sul ruolo del leader nello sviluppo delle potenzialità delle persone e nella loro piena valorizzazione.

13.00-14.00 – Pranzo

14.00-17.00

MODELLI 2 – PARTE II

LEADERSHIP ED EMPOWERMENT DELLE PERSONE

Conduttore:  Alessandro Cravera – Newton Innovation, Sole 24 Ore

Il leader come generatore di empowerment delle persone – Gli standard di performance individuali – Comprendere le caratteristiche degli altri per costruire una relazione generativa – Il feedback e il coaching manageriale – Le determinanti della credibilità personale.

    e … attenzione alla fine della giornata ….

17.30-20.00

PRATICHE 1 – TEAM BUILDING

LEADING THROUGH COOKING!

Conduttore:  Enrico Reboscio – Restaurant Manager & Sommelier

20.00-21.00 – Cena… speriamo!

[hr color=”blu” width=”3″ border_width=”3″ ]

MARTEDI’ 02 SETTEMBRE 2014

09.00-13.00

PRATICHE 2

PEOPLE MANAGEMENT: SITUAZIONI CRITICHE

Conduttore:  Alessandro Cravera – Newton Innovation, Sole 24 Ore

Poste alcune “situazioni gestionali critiche”, i partecipanti dovranno confrontarsi in piccoli gruppi per individuare il modo migliore di gestire una data situazione di people management (COSA fare e COME fare). Questo consentirà di analizzare l’evento gestionale da molti punti di vista e di sviluppare le competenze  di leadership dei partecipanti.

13.00-14.00 – Pranzo

14.00-18.00

CASI 2

DOTVOCAL: UN APPROCCIO COMPLESSO ALLA CREAZIONE DI UN NUOVO PRODOTTO

Conduttore:  Enrico Reboscio – Fondatore e Presidente Dotvocal

Lo sviluppo di un nuovo prodotto è storicamente soggetto ad una suddivisione in microprocessi dove ogni parte agisce indipendentemente da vincoli e obiettivi espressi dalle altre. Utilizzare un approccio complesso consente l’espressione di una leadership che metta in atto metodologie capaci di far emergere le informazioni e le relazioni attraverso le quali vengono individuate le caratteristiche e i processi necessari al successo del prodotto.

20.00-21.00 – Cena

[hr color=”blu” width=”3″ border_width=”3″ ]

MERCOLEDI’ 03 SETTEMBRE 2014

09.00-13.00

PRATICHE 3 – PARTE I

LEADERSHIP NELL’INCERTEZZA. COME DECIDERE?

Conduttore: Alberto Gandolfi – Università di Lugano

Il cambiamento è universale, ogni sistema cambia, noi compresi! Certo, possiamo scegliere di attendere fino a che il sistema sia cambiato … ma a quale prezzo? Piuttosto … diffida e cerca di gestire  … considera tutti gli elementi del sistema, e concentra le tue azioni sui punti critici … prova!

13.00-14.00 – Pranzo

14.00-18.00

PRATICHE 3 – PARTE II

LEADERSHIP NELL’INCERTEZZA. COME DECIDERE?

Conduttore: Alberto Gandolfi – Università di Lugano

Festina lente! Pianifica e inizia per tempo le attività e il processo decisionale a livello strategico … lavora con calma e senza pressione temporale sulle singole attività. Contemporaneamente fatti trovare pronto al verificarsi di eventi estremi! Questi si! Sono capaci di stravolgere i sistemi in cui vivi e lavori, e la tua vita. Preparati a viverli con coraggio e serenità  … prova!

20.00-21.00 – Cena

[hr color=”blu” width=”3″ border_width=”3″ ]

GIOVEDI’ 04 SETTEMBRE 2014

09.00-13.00

MODELLI 3

MATRICE DI ATTIVAZIONE DELLA LEADERSHIP

Conduttori: Marinella De Simone e Dario Simoncini

Contesti e stili di leadership si sposano in una matrice a modelli dominanti. Le ibridazioni definiscono le situazioni effettive ma all’interno di paradigmi e schemi ricorsivi di comportamenti che esprimono il prevalere di talune metafore e credenze rispetto ad altre antagoniste. Il posizionamento nella matrice consente di comprendere facilmente quali competenze attivare per promuovere uno stile  di leadership generativa.

13.00-14.00 – Pranzo

14.00-18.00

CASI 3

IMOLA INFORMATICA: L’ESERCIZIO DELLA LEADERSHIP IN UN’AZIENDA DI KNOWLEDGE WORKERS

Conduttore:  Claudio Bergamini – CEO Imola Informatica

Tipicità dei Knowledge Worker e impatti dello stile classico di gestione. Come la consapevolezza della complessità può condizionare lo stile della leadership. Come Leader e Autorganizzazione si possono combinare. Una riflessione condivisa con il gruppo su cosa funziona e cosa no, su cosa accettare e cosa no. Lavoriamoci insieme!

20.00-21.00 – Cena

[hr color=”blu” width=”3″ border_width=”3″ ]

VENERDI’ 05 SETTEMBRE 2014

09.00-13.00

MODELLI 4 – PARTE I

LEADERSHIP INVENTATE

Conduttore: Valerio Eletti, Complexity Education Project

Co-Conduttori: Marinella De Simone e Dario Simoncini

I partecipanti sono condotti in un viaggio di ricerca e comprensione degli stili di leadership  di personaggi creati nella fiction televisiva, nel cinema e nella letteratura, dei nostri e d’altri tempi. Si tratta di esplorare linguaggi e comportamenti per tracciarne insieme gli schemi ricorrenti, i valori ed i modelli di leadership nel tempo.

13.00-14.00 – Pranzo

14.00-18.00

CASI 4

LFOUNDRY: INFLECTION POINTS E LEADERSHIP: RISCHI E OPPORTUNITÀ

Conduttore:  Sergio Galbiati – President e Co-Ceo di LFoundry 

Come scegliere l’onda che ti può portare a riva o ucciderti quando fai surf? Guardarsi indietro per capire come andare avanti, con la possibilità di scegliere se passare la mano o entrare in gioco … una lettura della  propria storia aziendale come una sequenza di scelte coscienti o a volte inconsce fatte in questo modo. Ci si può accorgere che una volta arrivati a riva dopo una “surfata”, nessuno ti obbliga a rientrare in mare! Ma ad una azienda questo non è consentito. Si rientra in mare e si continua la partita, con un mare fatto di onde sempre più alte e frequenti.

20.00-21.00 – Cena

[hr color=”blu” width=”3″ border_width=”3″ ]

SABATO 06 SETTEMBRE 2014

09.00-13.00

MODELLI 4 – PARTE II

LEADERSHIP INVENTATE – DIALOGO GENERATIVO

Conduttore: Valerio Eletti, Complexity Education Project

Co-Conduttori: Marinella De Simone e Dario Simoncini

I partecipanti, suddivisi in gruppi, hanno il compito di delineare quelli che a loro modo di vedere sono i tratti fondamentali dello stile di leadership proposto nel materiale visionato ed ascoltato. L’obiettivo prioritario dei gruppi di lavoro è quello di definire il legame tra il modello di leadership e il contesto nel quale si genera.

13.00-14.00 – Pranzo

14.00-18.00

CASI 5

ACCADEMIA AERONAUTICA POZZUOLI: COMPLESSITÀ COME PROSPETTIVA PER I LEADERS STRATEGICI

Conduttore: Fernando Giancotti – Comandante Accademia Aeronautica

Come si può tentare la produzione della migliore formazione immaginabile in un contesto come quello dell’Accademia Aeronautica, molto strutturato e con forti tradizioni? Intanto con l’aiuto di alcuni strumenti concettuali: una base di teorie dei sistemi complessi e di antropologia applicata alla leadership, una pluridecennale meditazione sulle esperienze nell’azione di comando, il check-list di Kotter e Cohen sul cambiamento e … poi con molta determinazione, passione e volontà di accettare i rischi.

 20.00-21.00 – Cena

[hr color=”blu” width=”3″ border_width=”3″ ]

 DOMENICA 7 SETTEMBRE 2014

09.00-12.00

GIOCHIAMO AD «ANDARE A CAPO»

Conduttore:  Antonella Sbrilli – Università  La Sapienza Roma

Scrittura e tempo sono i temi fondamentali del gioco proposto in questa ultima sessione … è bene non farsi mancare nulla prima di tornare a casa e al lavoro! Si tratta di … Inventare storie di leadership basate su brani di romanzi e racconti  che “accadono” nei giorni della Summer School

12.00-13.00

CONSEGNA CERTIFICATI

Marinella De Simone – Presidente Complexity Institute

Valerio Eletti – Direttore Complexity Education Project   

13.00-15.00

Pranzo e partenza

[hr color=”orange” width=”3″ border_width=”3″ ]

Scarica e leggi il Program Book della Complexity Management Summer School 2014:

[button style=”orange large rounded” link=”http://www.complexityinstitute.it/wp-content/uploads/Program-Book-2nd-CMSS-2014-Ver-21-Marzo.pdf” ]Scarica il Program Book![/button]

[hr color=”orange” width=”3″ border_width=”3″ ]

per informazioni:
info@complexityinstitute.it
franciscovarelaproject@gmail.com

Cell. +39-327-3523432

[hr color=”orange” width=”3″ border_width=”3″ ]

%d bloggers like this: