Il Festival della Complessità sarà a Udine per Conoscenza in Festa

LOGO_fondo color_300

Il Festival della Complessità sarà a Udine per Conoscenza in Festa

Il Complexity Institute è tra gli organizzatori del Festival della Complessità 2016 e propone eventi in diverse parti d’Italia, spesso in collaborazione con altri Enti ed Istituzioni. A Udine partecipiamo anche quest’anno con grande piacere a:

CONOSCENZA IN FESTA

DESIDERIO, METODI E NUOVI SAPERI

1 – 2 – 3 Luglio 2016

UDINE

Con il patrocinio di:
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE
CRUI
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Provincia di Udine
Regione Friuli Venezia Giulia
Camera di Commercio di Udine

Dopo il successo del 2015, Conoscenza in Festa torna a Udine come grande progetto di alleanza fra tutti i soggetti che in Italia producono e distribuiscono conoscenza.
La conoscenza è una risorsa “ribelle”, generativa, che non si consuma con l’uso, anzi più si usa e più si moltiplica, così ogni volta che si attua uno scambio di conoscenza tra due persone la risorsa raddoppia. Conoscenza in Festa è diventata un grande acceleratore di conoscenza, in grado di consentire a tutti i suoi partecipanti, cittadini, professori ed insegnanti, professionisti, imprenditori, amministratori e politici, organizzazioni pubbliche e private, di mettere a sistema il loro desiderio di conoscenza e di attivare nuovi metodi e nuovi saperi. I processi di creazione e di difusione della conoscenza sono un fattore fondamentale non solo per la crescita della produttività e quindi del reddito nazionale, ma anche per la crescita culturale, civile e sociale del paese, creando un ulteriore circolo virtuoso ricorsivo: conoscenza, cultura, democrazia, equità.
La conoscenza è la risposta a tutti i problemi del mondo.
La conoscenza libera il futuro di tutti noi.

Alberto Felice De Toni, Rettore dell’Università di Udine

Iader Giraldi, Direttore Artistico Conoscenza in Festa


Video trailer prima edizione Conoscenza in Festa – 3,4,5 luglio 2015

 


Intervista a Alberto Felice De Toni, Rettore dell’università di Udine, a Conoscenza in Festa 2015

In occasione di Conoscenza in Festa, il Complexity Institute nei giorni di venerdì 1 e sabato 2 luglio organizza un Complexity Literacy Meeting dedicato al tema della conoscenza e dei suoi limiti:

Complexity Literacy Meeting

“Dialoghi Letterari su Conoscenza e Ignoranza”

COMPLEXITY-LITERACY-750

I Complexity Literacy Meeting combinano presentazioni di libri sia di saggistica che di narrativa, sia “classici” che appena pubblicati, distinguendo tra i libri che si sono letti, i “Libri consigliati”, e i libri che si sono scritti, le “Lectio Magistralis”. Alle presentazioni fanno seguito i dialoghi con i partecipanti sui temi presentati, per approfondirne ulteriormente i vari aspetti.

Ecco le tre “Lectio Magistralis” che saranno presentate a Udine dagli autori nelle due giornate:

Piero Dominici presenta il suo libro: “Dentro la società interconnessa. Prospettive etiche per un nuovo ecosistema della comunicazione”

Piero Formica presenta il suo libro: “Il ruolo dell’ignoranza creativa”

Piero Dell’Aversana presenta il suo libro: “Complessità, ecosistemi, creatività: Una visione organica della conoscenza e della mente nella natura”

A queste si aggiungeranno sei presentazioni di libri da parte di lettori, sempre sul tema “conoscenza e ignoranza”.


LOGO_fondo color_300

Il Festival della Complessità, alla sua settima edizione, nasce con l’intento di porre in evidenza l’approccio sistemico all’interno del dibattito e del tessuto culturale, formativo e educativo del nostro paese.

È la prima e unica manifestazione nazionale completamente dedicata ad approfondire, dibattere e divulgare i temi della complessità e dell’approccio sistemico. La varietà degli eventi messi in campo nelle diverse edizioni del Festival, infatti, ha sempre proposto da un lato l’approfondimento e la riflessione sull’approccio sistemico e, dall’altro, la sua proposizione ad un pubblico non specializzato.


per informazioni:
complex.institute@gmail.com

Cell. +39-327-3523432

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Translate »
%d bloggers like this: