Vedere l’invisibile nelle organizzazioni – Dialogo tra studenti e managers

VEDERE L’INVISIBILE NELLE ORGANIZZAZIONI

L’analisi delle reti informali per ottimizzare i processi di change management

PRESSO L’AULA 1 – SEDE DELLE LEZIONI DI VIA TIRINO – PESCARA
UNIVERSITA’ DI PESCARA – ECONOMIA E MANAGEMENT
LUNEDI’ 18 NOVEMBRE 2013 – ore 16.30/19.30
 DEA-2013

Le Cattedre di Organizzazione Aziendale del DEA

Dipartimento di Economia Aziendale dell’Università D’Annunzio 

in collaborazione con Complexity Institute e Adecco promuovono un

INCONTRO-DIALOGO GENERATIVO TRA STUDENTI, MANAGERS E DOCENTI

“VEDERE L’INVISIBILE NELLE ORGANIZZAZIONI”

L’analisi delle reti informali per ottimizzare i processi di change management

reti LI

Non sempre ci è visibile ciò che sta effettivamente accadendo nelle reti organizzative. Affidandoci prevalentemente agli aspetti formali dell’organizzazione possiamo fare errori, scegliere strade sbagliate per generare il cambiamento o impiegare tempi troppo lunghi per decisioni che potrebbero essere più rapide, più consapevoli, meno onerose e più efficaci. L’analisi delle reti organizzative è un potente strumento per presidiare e modificare con successo ambienti ad elevata complessità.

Parleremo insieme di reti formali ed informali così come di dinamiche relazionali. E poi ascolteremo le domande, i dubbi ed anche i silenzi degli studenti impegnandoci ad ascoltare. Ciò che a noi tutti interessa capire è cosa “passa” per il cuore e la mente dei managers quando hanno a che fare con l’invisibile delle organizzazioni: quello che non è nelle procedure o nella catena formale di comando, ma che esiste ed agisce comunque.

Con la gentile partecipazione di:

Alessandro Donatelli – HR Manager – Honda Italia Industriale

Angelo Presenza – Docente di Organizzazione Aziendale – DEA – Univ. G. D’Annunzio

Annarita Mariani – HR Corporate Manager – Smape

Augusta Consorti – Direttore DEA – Dipartimento Economia Aziendale – Univ. G. D’Annunzio

Carlo Pettinelli – Direttore Sviluppo del Personale Corporate – Angelini

Claudio Bergamini – CEO – Imola Informatica

Dario Simoncini – Docente di Organizzazione Aziendale – DEA – Univ. G. D’Annunzio

Fabrizio Famà – HR & G. Affairs Director –  Marsica & Innovation Technology (LFoundry Group)

Marinella De Simone – Presidente e Direttore Scientifico – Complexity Institute

Pio Giottini – Head of Operations – Adecco 

Pochi impegni fondamentali per lo svolgimento del dialogo generativo che verrà introdotto dalla Dott.ssa Marinella De Simone con una breve lezione sulle Reti e moderato dai due docenti di Organizzazione Aziendale:

1. non ci si dovrà allontanare dal tema del dialogo (attinenza); 2. non si dovranno interrompere gli interventi (ascolto); 3. ogni intervento non potrà durare oltre i 3/4 minuti (condivisione).

LUNEDI’ 18 NOVEMBRE 2013 – ore 16.30/19.30

                      PRESSO L’AULA 1  SEDE DELLE LEZIONI DI VIA TIRINO  PESCARA

Eventbrite - Dialogo tra studenti e managers: "Vedere l'invisibile nelle organizzazioni"

per vedere le slides di introduzione al dialogo:

http://www.complexityinstitute.it/?p=5497

per informazioni:
info@complexityinstitute.it

Cell. +39-327-3523432

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Translate »
%d bloggers like this: