L’Architettura della Complessità

Per una teoria dei sistemi complessi

Proseguiamo il percorso  avviato a marzo di quest’anno con la Community del Complexity Institute con un nuovo incontro che, data la rilevanza dell’argomento, si svolgerà su due giornate: il 16 ed il 17 Novembre, sempre a Genova.

Questa volta si tratta di un dibattito su: “La Teoria della Complessità”: esiste una teoria della complessità o si tratta piuttosto di più approcci che confluiscono in un’unica visione di insieme? Cosa hanno in comune i frattali con l’orlo del caos, le reti con l’auto-organizzazione, la sincronia con il cigno nero?

Il dibattito sarà condotto da Marinella De Simone – Presidente del Complexity Institute – e da Enrico Reboscio, imprenditore ed appassionato di sistemi complessi.

Chi lo desidera può partecipare all’incontro, che come sempre è gratuito e riservato ai Soci: per chi ancora non fosse iscritto all’Associazione, può iscriversi prima dell’incontro cliccando qui per scaricare la scheda di iscrizione e versando il contributo associativo di Euro 30,00, oppure può iscriversi direttamente il giorno dell’incontro.

Tutti i presenti possono partecipare in modo pro-attivo al dibattito, aiutando con idee, collegamenti possibili, suggerimenti, nuovi e diversi punti di vista…

L’obiettivo è quello di svolgere insieme alla Community del Complexity un’analisi di quali siano gli schemi ricorrenti dei sistemi dinamici, per comprenderne le proprietà evolutive secondo un’architettura di tipo complesso.

Ogni sistema complesso presenta un’architettura a rete, fatta di nodi e di connessioni tra i nodi. Ogni nodo, tuttavia, presenta a sua volta uno schema organizzativo di tipo sistemico: è nuovamente una rete fatta di nodi e di connessioni tra i nodi.

I sistemi complessi sono perciò sistemi dentro sistemi, ovvero reti dentro reti. Possiamo quindi cominciare ad analizzare i sistemi complessi per livelli di complessità, secondo una scala emergente, seguendo un approccio focalizzato sul processo dei sistemi dinamici che ne configura l’evoluzione nel tempo e nello spazio.

  1. Analisi del processo evolutivo dei sistemi complessi: relatività di scala e gerarchia dei livelli
  2. Analisi locale: le leggi di funzionamento di ciascun livello della scala evolutiva
  3. Analisi globale: le leggi di funzionamento della gerarchia dei livelli

 

Logo-Evento-1

UN INVITO AD ALLARGARE IL GRUPPO

Chi lo desidera può partecipare a questo nuovo incontro in modo da unirsi alla Community del Complexity.
La nostra intenzione è di realizzare tutto questo favorendo la generazione di una Comunità che non sia più solo virtuale ma diventi reale, fatta di persone che possano incontrarsi e conoscersi, approfittando degli spazi e dei tempi che riusciamo a costruirci insieme!

Svolgeremo questo incontro di due giornate a Genova, a due passi dalla Stazione Centrale di Piazza Principe, per agevolare anche chi non abita in Liguria ma desidera comunque essere con noi.

L’incontro verrà guidato attraverso dei dialoghi generativi da Marinella De Simone, Presidente e Direttore Scientifico del Complexity Institute, Enrico Reboscio, imprenditore e socio del Complexity Institute e da Dario Simoncini, docente di Organizzazione Aziendale e Vice-Presidente dell’Associazione.
I dialoghi generativi sono un potente strumento maieutico per condividere pensieri e progetti personali e lasciare che emergano domande e curiosità per generare nuove idee e nuove possibilità d’azione in collaborazione con altre persone.

L’incontro é gratuito e riservato ai Soci iscritti per l’anno 2013. Per chi non è ancora iscritto sarà possibile farlo prima dell’incontro versando la quota associativa per il 2013, pari ad Euro 30.00.

Struttura dell’evento (sabato e domenica):
- Mattina ore 10-13
- Pomeriggio ore 14-17.00

Luogo: 

Vico S. Antonio 3 (c/o Associazione “La Scala di Grano”) -Adiacente Facoltà di Lettere – Via Balbi 6

5 min. a piedi da Stazione Ferr. Genova Principe


Complexity Institute APS
info@complexityinstitute.it