Le sorprese della complessità – Video del WebMeeting

Le sorprese della complessità

Le sorprese della complessità

Video del Web-Meeting del Complexity Institute con Cultura Km Zero 

Organizzato da ACLI Mirano in collaborazione con il Complexity Institute l’8 aprile 2020

L’incontro è frutto della collaborazione tra il Circolo ACLI di Mirano-Cultura KM Zero e il Complexity Institute ed è il primo di una serie di web-meeting in cui due relatori del Complexity Institute si confrontano su alcuni temi legati al periodo che stiamo vivendo, affrontandoli con l’ausilio della scienza della complessità. 

Il tema:

Le sorprese della complessità

Ha introdotto la serata:

Alberto Sbrogiò

Presidente Circolo ACLI Mirano e Referente Cultura Km Zero

Ha guidato il dialogo:

Enrico Cerni

Formatore, Manager, Scrittore

Ne hanno parlato:

Giuseppe Zollo

Giuseppe Zollo

Professore di Ingegneria Gestionale presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, dedica la propria attività di ricerca agli aspetti cognitivi e organizzativi relativi alla comprensione e gestione dei sistemi complessi.

Marinella De Simone

Presidente e Direttore Scientifico del Complexity Institute, è Docente presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione. Esperta in processi di apprendimento, comunicazione e gestione dei conflitti, dagli inizi degli anni Novanta si occupa di gestione dei sistemi complessi e di dinamiche organizzative.

Cultura Km Zero

Incontro organizzato da ACLI Mirano/Cultura Km Zero

Guarda il video del web-meeting “Le sorprese della complessità”:

"Questo webinar - vedervi tutti insieme senza dover fare tanti chilometri e tanta fatica - è un grande regalo"
logo Complexity Institute
Alberto Felice De Toni
Presidente Fondazione Crui
"Nelle sorprese abbiamo anche la possibilità di sorridere"
logo Complexity Institute
Enrico Cerni
Formatore, Manager, Scrittore

Per contattarci:
complex.institute@gmail.com

Cell. +39-327-3523432

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Translate »
%d bloggers like this: