Le parole per un mondo interconnesso

ABC Complessità – foto Lorenzo Ceccarelli Alessandro Zoi

Le parole per un mondo interconnesso

“Per scovare la semplicità bisogna affrontare la complessità”

al Festival della Complessità 2017 di Tarquinia

Marinella De Simone e Dario Simoncini del Complexity Institute hanno introdotto il tema della complessità in un incontro presso la Sala Consiliare del Comune di Tarquinia durante l’evento nazionale di apertura del Festival della Complessità 2017 a cui hanno partecipato circa 100 ragazzi dei licei di Civitavecchia e di Tarquinia con i loro docenti.

La modalità è stata interattiva, utilizzando i social – soprattutto Twitter e Facebook – per rispondere alle domande e per esprimere i pensieri che scaturivano dopo essersi confrontati in gruppo con gli altri.

La prima domanda, fatta in apertura e prima di qualunque spiegazione, è stata:

“Che cosa significa per voi complesso?”

Dopo una breve introduzione sulle parole della complessità – sistema, complicato e complesso, semplicità, orlo del caos – ecco andare online dei post che entrano negli aspetti più specifici della complessità:


 

E, per concludere…

Grazie a tutti i ragazzi dei licei ed ai loro docenti che hanno partecipato con entusiasmo e curiosità ed a tutte le persone che hanno permesso, con il loro impegno ed il loro lavoro, che tutto questo avvenisse!


Queste le slides della presentazione fatta:

 

per informazioni:
complex.institute@gmail.com

Cell. +39-327-3523432

%d bloggers like this: