ABC della Complessità – Le parole per un mondo interconnesso al Festival della Complessità

Jeremy Brooks – ABC – @Flickr

 ABC DELLA COMPLESSITA’

Le parole per un mondo interconnesso

al Festival della Complessità di Tarquinia

sabato mattina, dalle 9 alle 11, presso la Sala Consiliare del Comune di Tarquinia, Marinella De Simone e Dario Simoncini del Complexity Institute introdurranno il tema della complessità in un incontro con le scuole aperto al pubblico:

A B C DELLA COMPLESSITA’: LE PAROLE PER UN MONDO INTERCONNESSO

All’incontro parteciperanno tanti ragazzi: tra Liceo Scientifico, Liceo Classico e Liceo delle Scienze Umane saranno circa 100 gli studenti con cui dialogare su parole spesso abusate – come i termini “semplice”, “complesso” e “complicato” – arricchendole con altre che possono aprire nuove prospettive di riflessione, come “emergenza”, “auto-organizzazione”, “pattern”, “feedback loop”.

L’obiettivo? Incuriosire, senza la pretesa di dar nulla per definitivo o definitorio!


Quest’anno l’VIII edizione del Festival della Complessità inizia con un evento nazionale di tre giorni a Tarquinia, nel Lazio, dal 5 al 7 maggio 2017. Il tema di questa edizione: “In che mondo viviamo?”

Il programma è davvero ricchissimo: si parlerà delle nuove sfide della politica contemporanea, tra movimenti migratori, politiche europee, terrorismo e mondo “multipolare”; di ambiente e cambiamenti climatici; di approccio sistemico alla sanità; ma anche dei due volti di internet e del mondo digitale, tra bufale costruite ad arte e accesso gratuito alla conoscenza.
Il programma completo qui


per informazioni:
complex.institute@gmail.com

Cell. +39-327-3523432

%d bloggers like this: