Il pentimento dell’Ing. Precisin – Al Complexity Management Winter Lab 2017

CM Winter Lab 2017 – Presentazione di Elena Pessot e Luca Tadei all’Open Mind Lab:

“Il pentimento dell’Ing. Precisin”

In conclusione al Complexity Management Winter Lab che si è svolto ad Abano Terme (PD) dal 13 al 19 febbraio 2017 dedicato a “Systems & Design Thinking per il Complexity Management“, è stata prevista una sessione denominata “Open Mind Lab” in cui i Partecipanti, sulla base di quanto si è affrontato durante la settimana, hanno preparato dei lavori insieme da presentare in seduta plenaria la mattina dell’ultimo giorno.

Per l’Open Mind Lab, Elena Pessot – Ingegnere gestionale, PHD Student presso l’Università di Udine e Complexity Management Expert- e Luca Tadei – Senior IT Consultant presso Antreem – hanno immaginato il momento dell’ eterno giudizio per l’ing. Precisin.

Così comincia il dialogo:

INIZIO

Alba. Mentre nella volta celeste Giove, in trigono con Urano e Plutone, creava uno strano senso di impazienza cosmica… dopo vent’anni in purgatorio passati a subire punture di zanzare negli acquitrini della bassa ferrarese, arrivò anche per Lui il momento dell’eterno giudizio.

Il prossimo!

Nome e Cognome: Ingegner Carletto Precisin

Morto? Sì

Che fa, usa l’ironia? Anno di morte? 1980

Professione da vivente? Consulente informatico

Ah, un altro fissato con i Gantt?

Perché? I Gantt hanno sempre funzionato.

E così si conclude:

Precisin è pentito?

Ripeta quanto dico: dichiaro di liberarmi dagli schemi precostituiti e dall’approccio top-down, di non ricercare l’ottimo e la stabilità ma di esplorare un continuo equilibrio instabile, nella co-generazione dove la persona è al centro, credo nell’emergenza come fonte di continuo cambiamento e nella sostenibilità come valore da perseguire, nella circolarità e nella collettività, rifiuto gli dei linearità e profitto, e mi porrò sempre nella relazione e nella contingenza.

Vada Ingegnere.

Noi abbiamo ripreso in video il dialogo, divertente e ricco di spunti su cui riflettere. Eccolo:

 

per informazioni:

info@complexityinstitute.it
franciscovarelaproject@gmail.com

Cell. +39-327-3523432

%d bloggers like this: